Browsing Category

Libri

download (6)
Cultura e foto, Libri

La Grecia sotto l’ombrellone: consigli di lettura/saggi greci

Cari amici, siamo giunti all’ultimo appuntamento con i consigli per le letture estive “Made in Greece” o che comunque parlano di Grecia.

Questa volta SRDK vi propone delle un po’ più “impegnative” ma comunque piacevoli, per approfondire alcune tematiche rilevanti senza cadere nella noia; la scelta è caduta su alcuni saggi che parlano della Grecia contemporanea e su uno dei romanzi che meglio tratta le conseguenze della crisi economica che attanaglia la Grecia. Infine, un libro sull’indiscusso simbolo di Atene e della Grecia, il Partenone, per capire il motivo del suo fascino millenario.

 

Atene in bilico tra passato e presente

atene

 
Atene, cannella e cemento armato. Percorsi e riflessioni con Markaris e gli altri, Patrizio Nissirio

Se amate Atene e ne rifiutate quell’immagine un pò sterotipata di Partenone e souvlaki che viene propinata a molti turisti non potrete non apprezzare questo viaggio molto particolare nella “vera” capitale greca. Aiutato da alcuni tra i nomi più in vista della letteratura greca contemporanea (Markaris, Alexakis ed altri) l’autore passeggia tra le vie di questa caotica metropoli cresciuta frettolosamente all’ombra del suo glorioso passato. Un’Atene che reclama, attraverso i sapori della sua cucina, il suo forte legame con l’Oriente. Una città che vive un difficile periodo di assestamento ma che non si piega, a suo modo, alla crisi spietata che la attanaglia da anni.

 

Una Grecia diversa

 

Un’estate in Grecia: 4000 km ai confini dell’Europa nell’anno della crisi, Giuseppe Ciulla
Se volete percorrere la Grecia in modo alternativo e vederla con un’ottica diversa questo libro vi offre quello che cercate. Interessante viaggio attraverso il Paese per mostrare una Grecia fuori dai soliti schemi, per raccogliere testimonianze che aprono gli orizzonti, fisici e mentali. Il cammino tocca località poco note al turismo ma che lasciano il segno in chi si ferma, luoghi che appagano per le bellezze naturali e per la straordinarietà dei loro abitanti.

 

L’antico splendore della città dei filosofi

atene

 

Atene, la città inquieta, Mauro Bonazzi

Questo saggio piacerà sicuramente agli amanti della Grecia antica e del pensiero filosofico andato sviluppandosi nell’Atene classica. La città del politico Pericle, del pensatore Socrate e del poeta tragico Eschilo è vista come un luogo di vivo fermento, in ascesa verso una supremazia non solo economica ma soprattutto culturale sulle altre polis greche. Accanto a chi si interroga sulla natura dell’uomo, sulle sue capacità e- soprattutto- sulle sovrastrutture che ha creato c’è chi non manca di sottolinearne le mancanze e i limiti. Un affascinante excursus tra le personalità culturali che più hanno lasciato il segno nell’epoca d’oro di Atene.

 

Fascino inalterato

 

Il Partenone, Mary Beard

Il simbolo più riconoscibile della Grecia suscita ammirazione dopo svariate centinaia di anni dalla sua costruzione. Nonostante i danni- causati dalla natura e dall’uomo-, i rimaneggiamenti, i saccheggi quel che resta del monumento simbolo dell’epoca d’ora di Atene è tuttavia in grado di colpire migliaia di visitatori ogni anno. Questo libro ripercorre piacevolmente la storia del Partenone e spiega a cosa è dovuto il suo fascino senza limiti.

 

Scappare dalla crisi si può?

 

Dal mare verrà ogni bene, Christos Ikonomou

Un gruppo di ateniesi si trasferisce su un’isola dell’Egeo per allontanarsi alla crisi che ha coinvolto la Grecia e la sua capitale. Purtroppo però ad attenderli non c’è la tanto agognata sicurezza ma bensì lo stesso sistema (se non peggiore) a cui erano abituati sulla terraferma. Per cambiare la situazione non resta che iniziare a lottare…

download (6)
Cultura e foto, Libri

La Grecia sotto l’ombrellone: consigli di lettura/gialli greci

Nella seconda “puntata” dedicata alle letture greche da spiaggia- ma non solo- SRDK vi consiglia alcuni tra i titoli più rilevanti di gialli greci.

I libri polizieschi greci sono andati, negli ultimi anni, aumentando di numero e di qualità; purtroppo però sono tuttora pochi gli autori tradotti nelle altre lingue e così la scelta per il pubblico straniero resta limitata. Nonostante questo SRDK ha preparato una lista di consigli che uniscono trame convincenti e atmosfere intriganti.

Immancabili, ovviamente, alcuni tra i libri del conosciutissimo giallista Markaris, che offre la sua particolare visione della società greca e sceglie spesso come sottofondo della sua trama la caotica Atene.

Uno scrittore di origini greche, invece, Thodoros Kallifatidis, ci porta coi suoi scritti in Nord Europa ma non perde occasione di parlare, oltre che di delitti, del difficile ambientamento di chi si trasferisce in un diverso Paese.

Infine, a chi vuole perdersi nelle ambientazioni della Grecia antica, consigliamo alcuni titoli della scrittrice Margareth Doodle che ha trasformato in detective niente meno che Aristotele.

 

Un’estate (noir) davvero greca

estate charistos

La lunga estate calda del commissario Charitos, Petros Markaris

Il più famoso commissario greco- Kostas Charitos, nato dall’inventiva del giallista Markais- si trova in grossa difficoltà quando una sedicente organizzazione terroristica sequestra un traghetto con a bordo alcune centinaia di passeggeri. Dietro il sequestro ovviamente c’ di più, un intrigo fatto di interessi diversi complicato da smascherare. Intanto il commissario indaga su una serie di delitti che insanguinano la capitale. Poliziesco imperdibile per lo spaccato di Atene che trapela dalle pagine e che la trasformano in un inaspettato palcoscenico noir.

 

Un commissario in vacanza

la balia

La balia, Petros Markaris

Il commissario Charitos, decide di concedersi una vacanza e di visitare Costantinopoli. Ma nemmeno fuori dal territorio ellenico pare che per il poliziotto possa esserci riposo. Un greco con cui fa conoscenza chiede il suo aiuto per ritrovare la sua vecchia balia, scomparsa misteriosamente. Charitos, allora, si addentra nel fitto mistero conducendo un’indagine tutt’altro che facile dietro la quale si nascondono insospettabili vendette. Da leggere per assaporare un po’ medioriente.

 

Non è affatto come sembra

un semplice delitto

Un semplice delitto, Thodoros Kallifatidis

L’autore di questo giallo, in questo come in altri romanzi, concede ampio spazio ai sentimenti e alla vita privata dei protagonisti; nel farlo però non toglie per nulla sostanza alla trama. In primavera, il disgelo delle acque della baia di Stoccolma porta alla scoperta di un tragico omicidio. Quello che appare come un ordinario caso per la detective che se ne occupa diventa l’occasione per narrare un sottobosco umano intrigante e a tratti sconvolgente.

 

Un filosofo prestato alle indagini

aristotele veleni

Aristotele e i veleni di Atene (Aristotele detective), Margaret Doody

Ambientato nel 330 a.C in un’ Atene che sta perdendo pian piano prestigio, questo giallo presenta come detective niente meno che il filosofo greco Aristotele, prestato alle indagini per esigenze di trama. Il famoso personaggio si dovrà misurare con tre diversi casi, tutti a prima vista molto complicati. Corso in aiuto del suo allievo Stefanos si saprà districare  tra assassini, accuse di empietà ed interessi politici striscianti. Nella narrazione entrano personaggi inventati tanto quanto personalità influenti dell’Atene di quel tempo.

 

Rapimenti nella Grecia antica

aristotele giustizia poetica

Aristotele e la giustizia poetica (Aristotele detective), Margaret Doody

Mentre le truppe di Alessandro marciano alla conquista della Persia, il resto del Mediterraneo, sconvolto dalle devastazioni del macedone, è invaso da un’orda di fuggiaschi. Ad Atene, intanto, durante la festa dei Fiori, i festeggiamenti vengono adombrati dal rapimento di una ricca ereditiera. Aristotele e il suo allievo Stefanos si incaricano di risolvere il caso e si incamminano alla volta di Delfi. Nel percorso si imbattono però in diversi episodi che fanno loro pensare che la sparizione della donna nasconda qualcosa di inquientante. Solo l’oracolo di Delfi sembra poter dare la risposta all’enigma.

 

download (6)
Cultura e foto, Libri

La Grecia sotto l’ombrellone: consigli di lettura/romanzi greci

L’estate è il periodo migliore per darsi alla lettura complici le vacanze e il tempo passato in spiaggia senza troppi pensieri. Se trascorrerete le vostre vacanze in Grecia (lo speriamo!) quale modo migliore di approfondire la cultura locale del rilassarsi leggendo un libro di qualche autore greco?

SRDK apprezza la letteratura ellenica e ha scelto per voi qualche lettura “imprescindibile” in tre categorie: romanzi, gialli e saggi. Ovviamente i nostri sono consigli dettati da gusti personali, quello che vi proponiamo non è che un assaggio della letteratura greca moderna e speriamo, coi nostri suggerimenti, di farvi venire voglia di gustarne dell’altra. Abbiamo tentato di coprire vari settori e di indicare libri facilmente reperibili nelle librerie e on line (ad esempio su Amazon). Iniziamo dai romanzi…buona lettura!

Il classico intramontabile

zorba il greco

 Zorba il greco,  Nikos Kazantzakis

Romanzo dell’immenso Kazantzakis è davvero imperdibile nonostante la sua notorietà; narra del legame di amicizia che si viene ad instaurare a poco a poco tra due uomini- uno dei quali è appunto la figura istrionica di Zorbas- sullo sfondo di una Creta che affascina coi suoi colori e i suoi profumi. Lo stile è scorrevole e possente e la traduzione di Nicola Crocetti ne rende magistralmente la poesia.

 

Poetica ateniese

il loro profumo mi fa piangere

Il loro profumo mi fa piangere, Menis Koumandareas

Uomini di ogni ceto frequentano ad Atene la bottega di Euripide, un barbiere vecchio stile che fa un po’ da confidente. E dalle loro parole, dalle loro esperienze, prendono forma le diverse storie narrate dall’autore. La vera protagonista rimane comunque la metropoli ateniese, palcoscenico perfetto dove si incrociano senza pausa drammi e commedie di tutti i giorni.

 

La crisi (e l’amore) visti dai giovani greci

greco moderno

Greco moderno, Nikos Petrou

Vassilis è uno studente di ingegneria a Salonicco ed è tormentato dalla sua difficile relazione sentimentale con Dimitris. Kostas, liceale dall’ atteggiamento ribelle, è politicamente impegnato contro il regime di austerità imposto alla Grecia. Quando i due si conoscono inizia una serie di avvenimenti che travolgerà i piani che hanno in mente. Uno spaccato della gioventù greca alle prese con le pesanti ripercussioni della crisi sulle loro vite.

 

Un assaggio di Creta sconosciuta

il secolo dei labirinti

Il secolo dei labirinti, Rea Galanaki

A Creta, l’isola diventata celebre per il suo mitologico labirinto, le sorti di una famiglia si intrecciano con le vicende storiche del momento. Le vicissitudini dei protagonisti, che si sviluppano per quasi cento anni, sono aggrovigliate come quelle di un labirinto nel quale non mancano i lati oscuri e i drammi. Da una delle più affermate autrici greche, un libro che unisce il romanzo storico a colpi di scena inaspettati.

 

Piatti sopraffini ed intrighi amorosi

le relazioni culinarie
Le relazioni culinarie, Andreas Staikos

Dimitris e Damocle abitano uno accanto all’altro; ad unirli la passione per la cucina. Dopo un’ iniziale diffidenza a poco a poco diventano amici ma il loro legame pare adombrato da una rivalità amorosa. Entrambi, infatti, desiderano conquistare il cuore di una donna, Nanà e per primeggiare non risparmiano colpi bassi all’avversario-amico. Attraverso i piatti che preparano per far propria la loro innamorata scorrono davanti al lettore tutte le prelibatezze della cucina greca.

E voi, cari amici di SRDK, avete qualche romanziere greco preferito che leggete con piacere? O è la prima volta che vi accostate alla letteratura greca? Pensate potrà piacervi lo stile ellenico? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto o sulla pagina Faceboook di Sullerivedelkifissos!