download (9)
Info su Atene, Lavorare in Grecia

Lavoro in Grecia: dove e come trovarlo

La ricerca di un lavoro in Grecia si può per comodità dividere in alcuni filoni principali a seconda della professionalità da cui si parte, del tipo di esperienza che si vuole fare e del livello di conoscenza della lingua greca.

In questo post vedremo, a partire dalle capacità che si hanno e dal grado di conoscenza del Paese e della lingua, quali sono i canali più utili per trovare  lavoro nel modo più rapido ed efficace. Ovviamente più competenze si possiedono e più esperienza si è accumulata, più è facile trovare un impiego nonostante la feroce concorrenza per ogni singolo posto di lavoro creata dalla crisi greca. 
Purtroppo in Grecia non sono diffuse le agenzie per il lavoro temporaneo e quindi bisogna affidarsi soprattutto ad annunci sul web o sulla carta stampata, alle offerte di impiego esposte nelle vetrine dei negozi  o al passaparola.

 

  • Se non avete ben chiaro quello che volete andare a fare e non conoscete la Grecia, puntare su Atene è decisamente una buona scelta. La capitale sicuramente offre possibilità più ampie di lavoro o qui è più facile trovare qualcosa che non abbia a che fare con le competenze necessarie nel settore turistico.

Un’eccellente soluzione è quella di indagare attraverso i siti di recruitment internazionale gli annunci per la ricerca di personale madrelingua italiano con buona conoscenza dell’inglese o di altre lingue straniere. Questa è una valida opportunità per chi non parla (o parla poco) il greco in quanto la lingua di comunicazione all’interno delle aziende a respiro internazionale è l’inglese. Gli impieghi di questo genere sono di norma lavori d’ufficio e richiedono un minimo di destrezza con gli strumenti informatici.

Tra i siti consigliati a questo proposito ci sono quelli dove si può vedere, impostando la lingua in cui si desidera lavorare, le offerte di lavoro per ogni Paese Europeo. Numerose sono quelle per la Grecia. Si tratta in genere di progetti di assistenza clienti telefonica ma ci sono diverse mansioni in altrettanti settori:

Un’azienda che recluta personale per tutta Europa per questo tipo di impieghi è Teleperformance. I requisiti per candidarsi variano da annuncio ad annuncio ma in genere è necessari o l’inglese a buon livello (il training è svolto in quella lingua) e una conoscenza avanzata della lingua in cui si vuole fornire assistenza (quindi se siete fluenti in altre lingue europee avrete più possibilità di impiego).

https://www.teleperformance.com/en-us/greece

  • Se conoscete bene l’inglese e avete già maturato una significativa esperienza nel vostro settore potete consultare siti specifici per la ricerca del lavoro all’estero. Alcuni sono consultabili in italiano, altri in inglese ed altri, infine, in greco. Offrono una panoramica più ampia d’impiego e sono la soluzione adatta a chi vorrebbe allargare la propria professionalità arrichendola con un progetto all’estero rimanendo però nel proprio settore. La sede di lavoro può essere in molti casi Atene ma non è inusuale che il progetto si svolga da qualche altra parte.

Tra i siti in italiano che  si possono consultare:

Annunci in inglese per personale da occupare in Grecia sono possibili su:

Se avete una discreta conoscenza del greco i siti più utili da consultare sono:

 

  • Se invece avete in progetto di venire ad insegnare la nostra lingua in Grecia il percorso da seguire è un altro e non è agevolissimo. Purtroppo, con l’affacciarsi nel turismo di altri mercati più appetibili come quelli asiatici, è tramontata moda dell’italiano come lingua straniera spendibile nel turismo e trovare impiego nelle scuole private (frontistiria) è più difficile.

A chi comunque vuole tentare questa strada è richiesto dalle scuole, oltre alle certificazioni dello Stato italiano per l’insegnamento della lingua a stranieri, un attestato di abilitazione rilasciato da un organismo di certificazione denominato EOPPEP. Requisito fondamentale per l’ottenimento dell’abilitazione è un certificato che comprovi la conoscenza del greco perlomeno a livello B2. Ulteriori informazioni sulle modalità di rilascio della qualifica sono disponibili presso l’EOPPEP:

 

  • Se decidete di orientarvi sulle isole o su un’altra parte della Grecia al di fuori della capitale perchè cercate un impiego nel turismo potete sicuramente dare un’occhiata ai link qui sopra per “parlanti greco”, soprattutto su xe.gr.

In primavera gli annunci per cercare il personale da impiegare nella stagione turistica si moltiplicano; se ne trovano in inglese ed in italiano ma la maggior parte sono in greco. Ovviamente più lingue straniere sapete, più alta è la possibilità di trovare lavoro. Non sottovalutate comunque l’importanza della lingua locale, in questo caso. Pochi sono i ristoranti e le attività ricettive medio/piccole (che però sono una realtà numerosa) che assumono chi non parla minimamente greco.

Ricordatevi inoltre che il tempismo è fondamentale; la stagione su alcune isole inizia ad aprile e già all’inizio dell’anno compaiono i primi annunci.

Siti utili da consultare per la ricerca dell’impiego soprattutto nel settore turistico- ristorativo:

Un metodo vincente per trovare lavoro nel turismo è sfruttare i vostri contatti sul posto, se li avete.  Come è stato a già sottolineato, sulle isole e nelle piccole realtà soprattutto, per trovare personale si preferisce affidarsi al passaparola o impiegare i lavoranti degli anni passati.

Alcuni impieghi, in questo modo, non vengono pubblicizzati con annunci sui giornali o sul web; quindi o arrivate sul posto e chiedete se c’è disponibilità o vi affidate a qualche amico/conoscente che vi faccia sapere di un possibile impiego e che magari vi presenti. In questo caso le relazioni pubbliche sono, infatti, indispensabili e avere una buona presentazione da parte di qualcuno in una società talvolta più chiusa di quella della capitale è più importante che ad Atene.

Isole dove la lingua italiana è ricercata sono quelle ioniche (Korfù, Zante, etc…), quelle del Dodecanneso (Rodi, Kastellorizo, etc…) e le più frequentate tra le Cicladi (Mykonos, Milos, Paros, etc…) un po’ per la forte presenza di connazionali in vacanza, un po’ per ragioni storico-linguistiche.

Link utili in inglese per impieghi in vari settori sulle isole sono:

Sicuramente potrà esservi consultare comunque la pagina FB dei vari gruppi italiani in Grecia, dove a volte imprenditori locali pubblicano degli annunci in cui ricercano personale per ristoranti o alberghi. Su questi gruppi è possibile inoltre scrivere (con moderazione, non sono agenzie per il lavoro!) dando la propria disponibilità ad un impiego stagionale o più duraturo.

  • Vivere e lavorare in Grecia 
  • Mamme e donne in Grecia
  • Italiani ad Atene
  • Italiani in Grecia

Tenere i rapporti con la comunità italiana è in ogni modo un buon primo passo per rimanere aggiornati sulle opportunità di lavoro che magari, come scritto più sopra, non verrebbero pubblicizzate in altro modo.

Se avete dubbi che non trovano risposta in questo articolo o necessitate di ulteriori approfondimenti  potete scrivere un messaggio alla pagina Facebook  “Sulle rive del Kifissos” o inviare una mail a: info@sullerivedelkifissos.it.

Il blog non fornisce assistenza nella ricerca del lavoro né in quella di un alloggio.

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply